“Psicomotricità”, le linee guida del progetto

52 Views

“Psicomotricità” è la prima delle tre direttrici su cui si sviluppa il progetto della Polisportiva Riccione “A star bene s’impara…ad ogni età” ed è pensato per avvicinare i bambini della scuola dell’infanzia (3-5 anni) al movimento con un’attività di aiuto alla crescita diretta a tutti i bambini.

L’attività psicomotoria  consente di mettere in moto contemporaneamente corpo, emozioni e pensieri in maniera fluida. Il progetto, che va a colmare un bisogno individuato dagli istituti che vi aderiscono anche nell’ambito di percorsi di promozione della salute e del benessere già in essere (ad esempio il programma regionale “Infanzia a colori”), prevede da parte degli istruttori qualificati della Polisportiva Riccione, una “formazione sul campo” degli insegnanti di scuola dell’infanzia con incontri teorico-pratici negli istituti una volta alla settimana per classe.

I “giochi creativi” sviluppati con i bimbi, affiancati a questi appuntamenti teorici, divengono così per gli insegnanti conoscenza e spunto per attività da proporre anche in altri momenti e contesti. Il progetto “Psicomotricità” vede coinvolti anche i genitori negli incontri “in-formativi” e valutativi di metà e di fine programma.

I bimbi della scuola dell’infanzia alle prese con i percorsi psicomotori

 

  • Via De Gasperi 8 - 48121 Ravenna
  • +39 800.03.30.33
  • azienda@pec.auslromagna.it

  • Via Monte Rosa, 60 47838 Riccione
  • +39 0541 644410
  • info@polcomriccione.com

  • Viale Aldo Moro, 52 40127 Bologna
  • +39 051 5271
  • er@regione.emilia-romagna.it